Impatto sociale

Da repubblica.it. Cambia e si riduce leggermente il mondo dell’economia non osservata in Italia, quel sottobosco dell’attività economica fatto di mancate dichiarazioni del reddito, lavoro sfruttato in maniera irregolare ma anche attività illegali vere e […]Read More
In Italia, il fenomeno del contrabbando e della contraffazione di sigarette alimenta i traffici delle organizzazioni criminali e mafiose, arrecando un danno complessivo quantificabile in 822 milioni di euro all’anno. Inoltre, i prodotti contraffatti non […]Read More
Da adnkronos.com. Mancati introiti fiscali per 822 milioni di euro l’anno, ai quali si aggiunge un danno economico e produttivo altissimo: l’Italia paga un prezzo molto pesante al fenomeno criminale del contrabbando e della contraffazione, […]Read More
Da repubblica.it. Chiunque viva in una città di mare, con un porto commerciale, non ha difficoltà a trovare sigarette di contrabbando. Costano molto meno di quelle vendute nei tabacchini e portano i marchi delle grandi […]Read More
Da vocedinapoli.it. Chi vive Napoli sa bene che il contrabbando di sigarette è tutt’altro che in bianco e nero. E’ una realtà a colori quella che da qualche anno sta riprendendo il sopravvento sulle bancarelle […]Read More
Da trentotoday.it. Sei sigarette su cento in Italia sono illecite, a Napoli un pacchetto su tre è di contrabbando, con un danno erariale per lo  Stato pari a 822 milioni di euro di mancati introiti. […]Read More
Da truenumbers.it. Negli Stati Uniti, New York è la città con il più alto tasso di contrabbando in entrata. Si stima che il 55,4 per cento delle sigarette consumate nello stato arrivino in nero da […]Read More
Gli oltre 3 milioni di lavoratori in nero presenti in Italia “producono” 77,2 miliardi di euro di Pil irregolare all’anno (pari al 4,8 per cento del Pil nazionale). Questa piaga sociale ed economica “sottrae” alle […]Read More
Da ilmattino.it. Sono già in «commercio», nel senso che trovano posto nei banchetti clandestini messi in bella vista su strada. Al Borgo Sant’Antonio Abate come a Forcella, ma anche in molti altri posti della provincia. […]Read More
Da codaconslombardia.it. A Milano è molto florido il mercato delle sigarette di contrabbando. Stando alle stime delle autorità è la seconda piazza per i trafficanti di tabacco a livello nazionale, dopo Napoli. Il mercato in […]Read More